taxi-torino-marcellolondra844.jpg

#TASSISTICHEGENTE

Con la rubrica tassistichegente vi raccontiamo dei tassisti torinesi: le loro storie e il loro punto di vista privilegiato sulla città

Marcello - codice Londra 84
Faccio il tassista dal 9 febbraio 2006, una data che non ho mai dimenticato perché coincide con un evento di portata storica per Torino: l’inizio delle Olimpiadi invernali. All’inizio ero un tassista part-time, sostituivo mio padre e poi altri tassisti che, per diversi motivi, dovevano prendersi una pausa dall’attività. Questo fino al 2007, quando ho comprato la licenza e sono entrato a pieno titolo nella categoria.

Nella mia vita precedente facevo il cuoco ma non mi pento di aver cambiato strada perché non potrei fare a meno del contatto con il pubblico.

La gente che incontro mi dà energia e mi permette di vivere esperienze sempre nuove. Ricordo ancora quel cliente proveniente dal Medio Oriente, che mi ha chiesto di essere portato in Svizzera a patto che passassi solo per strade statali. Voleva godersi la vista di quelle montagne che nel suo Paese non poteva trovare.
Ogni giorno la mia auto diventa un confessionale, un luogo dove raccontare le storie più personali, protetti dall’anonimato. E, aggiungo, da una guida sicura e rilassante. Una volta un mio cliente si è addirittura addormentato!

giovane-donna-che-chiama-taxi20279-2597.jpg

CRESCONO I VANTAGGI PER GLI ABBONATI

Tenere sotto controllo le spese di trasporto, verificare i percorsi di ogni corsa, gestire i pagamenti con una pratica fatturazione mensile: per aziende e liberi professionisti l'abbonamento al taxi presenta numerosi vantaggi.
Una scelta di mobilità intelligente che consente anche l'acquisto di carnet di buoni da utilizzare in altre città, con le centrali taxi di Milano, Roma, Napoli, Firenze, Padova e Bologna.

Da qualche giorno gli abbonati Taxi Torino hanno a disposizione un'altra novità: l'App TaxiClick easy, dotata di un unico pulsante di chiamata per cancellare i tempi di attesa al centralino. TaxiClick geolocalizza l'abbonato e individua in automatico l'auto più vicina, senza la classica chiamata all'operatore, fornendo poi ulteriori informazioni su sigla e modello del taxi in arrivo.
Al termine della corsa è possibile utilizzare l'app per lasciare una recensione sul servizio, mentre il pagamento avviene con la consueta modalità del saldo a fine mese.  Chi lo desidera può anche scegliere di pagare con carta o contanti.

Un'opportunità per raggiungere velocemente ogni punto della città, anche quelli normalmente chiusi al traffico delle auto, senza lo stress della guida e del parcheggio. In totale sicurezza e a tutte le ore, ogni giorno dell'anno.

TaxiClick Easy è disponibile per dispositivi iOS e Android, anche in versione business per tablet (TaxiClick desk) o computer (TaxiClick PC) ideale per alberghi e uffici.

taxiclick.png

TAXICLICK EASY: LA NUOVA APP DI TAXI TORINO

TaxiClick Easy è la nuova App gratuita del servizio di trasporto pubblico Taxi Torino.
Disponibile per dispositivi iOS e Android, permette di prenotare il Taxi da smartphone senza passare dal centralino.
L’app geolocalizza l’utente cercando l'auto più vicina. In pratica fa comunque riferimento alla cooperativa Taxi Torino senza però passare dall'operatore.
L’utente può scegliere il tipo di auto (capienza e servizi), nonché se pagare a bordo con carta, contanti o abbonamento. Appena si clicca per chiamare il taxi si visualizza il tempo di arrivo, il numero di licenza del taxi e il modello di auto.
In futuro il cliente potrà anche scegliere un taxi ecologico (elettrico, metano o ibrido).

Semplice e intuitiva, l'App TaxiClick Easy velocizza ulteriormente la prenotazione della corsa ed è disponibile anche in versione business per tablet (taxiclick desk) o computer (taxiclick PC) ideale per alberghi e uffici.
Grazie alla semplicità e all'efficacia altre cooperative si stanno convenzionando e al suo lancio l'app è già attiva a Torino, Alessandria e Bologna.

taxi-torinotaxi-elettrico-mentre-fa-pieno-alla-colonnina-di-ricarica-di-evway22.jpg

TAXI TORINO PUNTA SULLE AUTO GREEN IN COLLABORAZIONE CON EVWAY

Affiancare alle tradizionali auto a benzina una flotta di taxi elettrici: un progetto futuribile che arriva a Torino dopo essere stato lanciato, per la prima volta, nientemeno che nel 1945! Il 5 Dicembre di quell'anno, infatti,  una delibera della Giunta Popolare accoglieva una proposta per "...istruire un servizio di taxi elettrici che può costituire un completamento al servizio di taxi e benzina".

Settantaquattro anni dopo, Taxi Torino, con una flotta di 1400 veicoli (oltre il 35% sono ibridi) rilancia questo progetto grazie alla partnership con evway, che garantirà il "pieno di corrente" gratis per un anno a tutti i tassisti che sceglieranno un'auto elettrica.

La startup milanese gestisce infatti 20 colonnine di ricarica tra Torino e provincia e permette il rifornimento in oltre 4.000 punti in Italia e circa 65.000 in Europa.