taxi-fiat-auxilium.jpg

Taxi Torino e Fiat Torino Auxilium

Taxi Torino tifa Fiat Torino Auxilium! La società dei giallo-blu ha stipulato con la Società Cooperativa Taxi Torino una convenzione che permette a sostenitori, curiosi o semplici appassionati, di ottenere il 10% di sconto sulle singole corse di andata e di ritorno per il Pala Ruffini, dove si disputano le partite in casa della squadra torinese. Basterà ricordare di presentare il biglietto della partita una volta a bordo!

dsc6869.jpg

Taxi Torino sempre più green

Mentre a Torino l’emergenza smog sembra diventata cronica, con blocchi del traffico sempre più frequenti e in previsione la progressiva chiusura del centro alle vetture private, Taxi Torino investe nella mobilità sostenibile: sono ormai 340 le auto ibride in servizio, il 25% della flotta. Solo un anno fa erano appena il 19% circa.
Rivedere le proprie abitudini e affiancare a bus e bici anche il servizio pubblico dei taxi per spostarsi in città diventa dunque anche una scelta ecologica. La mobilità diventa infatti ancora più sostenibile se condivisa con amici e colleghi, per eliminare le spese di carburante, parcheggio e il rischio multe, viaggiando comodamente e in sicurezza.

pallacanestro-torino.jpg

La Pallacanestro Torino sale su Taxi Torino

Grazie all’accordo tra Taxi Torino e Pallacanestro Torino, società di basket femminile che milita nel campionato di Serie A1, gli appassionati che vorranno raggiungere il PalaRuffini in taxi per assistere alle gare casalinghe pagheranno il biglietto di ingresso solamente 1 euro.
Basterà presentare al botteghino la ricevuta della corsa, o quella di un qualsiasi viaggio effettuato con Taxi Torino a partire dal 1 Ottobre 2017. L’accordo è valido per tutte le partite della stagione 2017/2018!

taxi-torino-un-vecchio-taxi-torinese.jpg

Di che colore sono i taxi?

Oggi le auto del servizio Taxi Torino sono bianche, ma non è stato sempre così.
All’inizio infatti le auto erano nere poi, per ordine del Comune, divennero nere e verdi. Quando dopo qualche anno il colore fu liberalizzato le vetture diventarono gialle per poi passare definitivamente al bianco, colore europeo.